11/06/2018
RICHIESTA CONTRIBUTI DA PARTE DELLE AZIENDE COLPITE DA BLUE TONGUE
Si rende noto che la Regione Sardegna, Assessorato Regionale dell'Agricoltura, ha approvato, con la delibera della Giunta Regionale n.14/7 del 20 marzo 2018, un bando per la presentazione delle domande di aiuto da parte degli imprenditori agricoli, come definiti dall’articolo 2135 del Codice civile, iscritti nel registro delle imprese agricole della Camera di Commercio, le cui aziende (PMI) siano state dichiarate dall’Autorità sanitaria sede di focolaio di febbre catarrale (blue tongue) degli ovini nel corso del 2017 e comunque non oltre il 28 febbraio 2018.
Sono beneficiari dell’intervento gli imprenditori agricoli, come definiti dall’articolo 2135 del Codice civile, iscritti nel registro delle imprese agricole della Camera di Commercio, le cui aziende (PMI) siano state dichiarate dall’Autorità sanitaria sede di focolaio di febbre catarrale degli ovini nel corso del 2017 e comunque non oltre il 28 febbraio 2018.
A tal fine gli interessati (proprietari o detentori) degli allevamenti ovini e caprini interessati dall'epidemia di febbre catarrale degli ovini possono richiedere il riconoscimento degli indennizzi presentando apposita domanda al Comune di Ardara dalle ore 10:00  giorno 11 del mese di giugno 2018 e fino alle ore 12:00 del  giorno 11 del mese di Luglio 2018. Le domande pervenute al di fuori dei termini stabiliti saranno ritenute non ammissibili.
L'Avviso completo e la modulistica da utilizzare è scaricabile da questo sito.
Per maggiori informazioni consultare il sito web dell'Assessorato Regionale Agricoltura (link esterno)