Amministrazione Trasparente

Emissione del Contrassegno per disabili con validità quinquennale

Data di pubblicazione: 04/11/2021

Data di ultimo aggiornamento: 25/05/2023

Descrizione del procedimento

Procedimento diretto al rilascio, al rinnovo o all'emissione del duplicato del Contrassegno per persone disabili.

(D.Lgs. n. 285/1992; D.P.R. n. 495/1992; D.P.R. n. 610/1996; D.P.R. n. 503/1996; D.P.R. n. 151/2012; Legge n. 448/1998)

Unità organizzative responsabili del procedimento Area Amministrativa - Affari Generali
Ufficio del procedimento

Ufficio Polizia Locale

 

📞 Tel. 079/400066 interno 1

✉️ e-mail: amministrativo@comune.ardara.ss.it

Atti, documenti e modulistica da allegare all'istanza di parte

L'istanza deve essere presentata mediante la compilazione di apposito modulo e corredata dai seguenti documenti:

  1. Documento di identità in corso di validità;
  2. Tessera sanitaria;
  3. Certificazione medica rilasciata dell’ufficio medico-legale dell’Azienda Sanitaria Locale competente, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertata «la effettiva capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta»;
  4. 2 fotografie in formato tessera;
  5. Inoltre, in caso di emissione successiva alla prima:
    1. Solo in caso di rinnovo, il precedente contrassegno scaduto;
    2. Solo in caso di furto o smarrimento, denuncia di smarrimento presentata al Comando Stazione dei Carabinieri;
    3. Solo in caso di deterioramento, il contrassegno precedentemente rilasciato;
Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

📞 Tel. 079/400066 interno 1

✉️ e-mail: amministrativo@comune.ardara.ss.it

Termine fissato per la conclusione del procedimento Immediato.
Provvedimento finale Rilascio del Contrassegno per disabili (agevolazione alla sosta).
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Nei confronti del provvedimento finale:

  • Ricorso al T.A.R. della Sardegna:
    • entro 60 giorni dalla notificazione deIl'atto, dalla sua comunicazione o comunque dalla sua conoscenza (mediante notificazione alI'Amministrazione e almeno a un Controinteressato);
    • avverso il silenzio della Pubblica Amministrazione, decorsi i termini di conclusione del procedimento, fino al perdurare dell'inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine fissato per la conclusione del procedimento).
  • Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, unicamente per le controversie devolute alla giurisdizione amministrativa, entro 120 giorni dalla notificazione, pubblicazione, comunicazione, conoscenza dell'atto (mediante notificazione all'Amministrazione e almeno a un Controinteressato).

 

Nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione:

  • Richiesta al T.A.R. entro 120 giorni dalla conoscenza del provvedimento (risarcimento danno per mancato esercizio di attività amministrativa obbligatoria);
  • Richiesta di indennizzo, da presentare entro 20 giorni dal termine previsto per la conclusione del procedimento, al soggetto titolare del potere sostitutivo.
Link ipertestuale al servizio on-line (se disponibile) Richiesta emissione del Contrassegno per disabili (validità 5 anni)
Modalità per l'effettuazione di pagamenti (se previsti)

Non sono previsti pagamenti.

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Dott. Aldo Lorenzo Piras (Segretario Comunale)

 

📞 Tel. 079/400066 int. 9

✉️ e-mail: segretariocomunale@comune.ardara.ss.it

Visite alla pagina: 20