Amministrazione Trasparente

Manutenzione immobili comunali

Data di pubblicazione: 04/11/2021

Data di ultimo aggiornamento: 25/05/2023

Descrizione del procedimento

Procedimento finalizzato alla realizzazione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici pubblici di proprietà del Comune di Ardara, compresi nel territorio di competenza municipale.

(D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.; D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii.; D.M. 17/01/2018 - norme tecniche costruzioni ed edilizia scolastica; D.P.R. 503/96 - norme tecniche barriere architettoniche)

Unità organizzative responsabili del procedimento Area Tecnico - Manutentiva
Ufficio del procedimento

Ufficio Tecnico

 

📞 Tel. 079/400066 interno 4

✉️ e-mail: tecnico@comune.ardara.ss.it

Atti, documenti e modulistica da allegare all'istanza di parte

La richiesta di manutenzione può essere presentata dalla Dirigenza Scolastica e dai referenti degli istituti, per quanto riguarda gli edifici scolastici da effettuarsi mediante P.E.C., mail e fax.
La segnalazione deve indicare sinteticamente il tipo di problema e l’eventuale causa del guasto.
Il Municipio verifica e gestisce le segnalazioni, valutando, caso per caso, le azioni da porre in essere-qualora ritenute necessarie anche in relazione alle risorse disponibili- e richiedendo, in seguito, all’impresa appaltatrice la riparazione del guasto e/o l’effettuazione di un pronto intervento.

 

Per il presente procedimento non è prevista la compilazione di appositi moduli.

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

📞 Tel. 079/400066 interno 4

✉️ e-mail: tecnico@comune.ardara.ss.it

Termine fissato per la conclusione del procedimento 30 giorni dalla segnalazione del problema
Provvedimento finale Realizzazione degli interventi di manutenzione ritenuti necessari (il Municipio provvede alla manutenzione ordinaria degli immobili con appalti di manutenzione e di pronto intervento, tramite lo strumento dell’Accordo Quadro e alla manutenzione straordinaria con appalti specifici).
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Nei confronti del provvedimento finale:

  • Ricorso al T.A.R. della Sardegna:
    • entro 60 giorni dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque dalla sua conoscenza (mediante notificazione all’Amministrazione e almeno a un Controinteressato);
    • avverso il silenzio della pubblica amministrazione, decorsi i termini di conclusione del procedimento, fino al perdurare dell'inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine fissato per la conclusione del procedimento.
  • Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, unicamente per le controversie devolute alla giurisdizione amministrativa, entro 120 giorni dalla notificazione, pubblicazione, comunicazione o conoscenza dell'atto (mediante notificazione anche all'Amm.ne ed almeno ad un controinteressato).

Nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione:

  • Richiesta al T.A.R. entro 120 giorni dalla conoscenza del provvedimento.
Link ipertestuale al servizio on-line (se disponibile) Il procedimento risulta attualmente non informatizzato.
Modalità per l'effettuazione di pagamenti (se previsti) Non è previsto alcun pagamento.
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Dott. Aldo Lorenzo Piras (Segretario Comunale)

 

📞 Tel. 079/400066 int. 9

✉️ e-mail: segretariocomunale@comune.ardara.ss.it

Visite alla pagina: 11