Amministrazione Trasparente

Affidamento di opere/lavori pubblici

Data di pubblicazione: 04/11/2021

Data di ultimo aggiornamento: 25/05/2023

Descrizione del procedimento

Procedimento complesso finalizzato alla realizzazione di opere e lavori pubblici.

(D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.; L. 120/2020; D.P.R. 207/2010 e ss.mm.ii.; D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii.; D.Lgs. 285/1992 e ss.mm.ii.; D.P.R. 495/1992 e ss.mm.ii; D.Lgs. 159/2011 e ss.mm.ii.; L. 190/2012 e ss.mm.ii.; Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 263/2016)

Unità organizzative responsabili del procedimento Area Tecnico - Manutentiva
Ufficio del procedimento

Ufficio Tecnico

 

📞 Tel. 079/400066 interno 4

✉️ e-mail: tecnico@comune.ardara.ss.it

Atti, documenti e modulistica da allegare all'istanza di parte

In base alla procedura di individuazione del soggetto al quale affidare l'opera/lavori pubblici, la documentazione/modulistica da produrre viene indicata nei singoli bandi di gara o nelle lettere di invito, per le procedure negoziate, senza previa pubblicazione del bando, ai sensi della normativa vigente.

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

📞 Tel. 079/400066 interno 4

✉️ e-mail: tecnico@comune.ardara.ss.it

Termine fissato per la conclusione del procedimento

Definito in base alla tipologia dell'opera da realizzare, alle sue dimensioni e ad altre motivazioni che sono prese in considerazione dal Responsabile del procedimento amministrativo.

Il termine varia in funzione della complessità delle fasi del procedimento medesimo.

Provvedimento finale Aggiudicazione di opere e lavori pubblici.
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Nei confronti di provvedimenti concernenti le procedure di affidamento di lavori pubblici, servizi, forniture (D.Lgs. 104/2010 e ss.mm.ii., all. 1, artt. 119-120):

  • Ricorso al T.A.R. della Sardegna:
    • per l'impugnazione degli atti, il ricorso principale e per i motivi aggiunti, anche avverso atti diversi da quelli già impugnati, devono essere proposti nel termine di trenta giorni, decorrente, per il ricorso principale e per i motivi aggiunti, dalla ricezione della comunicazione o, per i bandi e gli avvisi con cui si indice una gara, autonomamente lesivi, dalla pubblicazione; ovvero, in ogni altro caso, dalla conoscenza dell'atto, salvo quanto previsto dalla normativa in vigore per i casi di ricorso incidentale e per ogni altra fattispecie specifica - art. 120 vigente D.Lgs. 104/2010);
    • avverso il silenzio della Pubblica Amministrazione, decorsi i termini di conclusione del procedimento, fino al perdurare dell'inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine fissato per la conclusione del procedimento).
Link ipertestuale al servizio on-line (se disponibile)

Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

Sezione bandi di gara e contratti

Modalità per l'effettuazione di pagamenti (se previsti) In funzione della procedura di affidamento dei lavori/opere pubbliche, possono essere eventualmente previsti pagamenti di corrispettivi a carico dell'affidatario, secondo modalità coerenti con le disposizioni concernenti la tracciabilità dei flussi finanziari.
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Dott. Aldo Lorenzo Piras (Segretario Comunale)

 

📞 Tel. 079/400066 int. 9

✉️ e-mail: segretariocomunale@comune.ardara.ss.it

Visite alla pagina: 13